Si intitola “Vita ce n’è” il nuovo disco di Eros Ramazzotti (in uscita in tutto il mondo il 23 novembre) che anticipa il World Tour in partenza il 17 febbraio 2019 da Monaco di Baviera. “E’ un disco importante, almeno per me. Alla soglia dei 55 anni ha un valore aggiunto molto forte. Il titolo rappresenta lo stato d’animo di questo momento storico, è un messaggio positivo” ha spiegato l’artista su Facebook.

“Il tour si chiama ‘Vita ce n’è World Tour’ e c’è un’atmosfera molto positiva intorno a questo progetto. La cosa più importante per un artista è arrivare al cuore della gente. Ho cercato di fare questo in tutti questi anni”, ha dichiarato il cantante “il tour sarà duro, ma quando sarò lì sul palco darò il massimo come ho sempre fatto”.

Il tour prenderà il via il 17 febbraio da Monaco di Baviera, per poi fare tappa in Italia a marzo: il 2 a Torino; il 5,6,8 e 9 marzo a Milano; 12, 13, 15 e 16 marzo a Roma. Tra le città toccate Parigi, Londra, Amsterdam, Vienna, Chicago, New York, Los Angeles, Mosca, Tel Aviv, Rio de Janeiro e Città del Messico.